La Società è affiliata al CONI, alla FIGC e al CSI.  La Società prevede di disputare i campionati di calcio provinciali del settore giovanile con un numero di tesserati  previsto attorno alle 150 unità divisi per fasce d’età, dai nati nel 2007 al 1998  Allenamenti calcio: dalle ore 16.30 alle ore 21.30 dal lunedì al venerdì. Gare: come da calendari FIGC e CSI.  
Presidente: Claudio De Angelis Segretario Responsabile Eventi: Sonia Bonfà Tesoriere: Massimo Bulzi Direttore Tecnico: Gianluca Pietro Bulzi Collaboratore: Valerio Luigi Beretta
ORGANIGRAMMA
Allenamenti:  1.  Per  essere convocati occorre fare gli allenamenti.  2.  Chi non svolge almeno 2 allenamenti su 3 o 1 allenamento su 2  a  settimana, senza una valida motivazione, non viene convocato. 3.  Se non si può partecipare agli allenamenti è OBBLIGATORIO avvisare per tempo l’allenatore o il dirigente della propria squadra;  l’assenza non giustificata comporta la NON CONVOCAZIONE alla  partita.   4.  Bisogna essere puntuali e in caso di ritardo avvisare l’allenatore o  uno dei dirigenti, non è necessario telefonare basta anche un sms. 5.  Nel caso mancassero dei ragazzi per arrivare a 18 si provvederà  alla convocazione anche di chi ha fatto solo un allenamento. Partite:  1.  Gli atleti sono convocati, di norma, un’ora e un quarto prima  dell’inizio della gara. Chi arriva oltre un quarto d’ora dopo l’orario  di convocazione comincerà la partita dalla panchina.  2.  Durante le partite: o l’ammonizione per proteste, litigi con avversari o tutto ciò  che non riguarda falli di gioco verrà punita con la  SOSTITUZIONE IMMEDIATA.   o l’espulsione per i motivi sopra citati verrà punita con il   RADDOPPIO DELLA SANZIONE decisa dal giudice sportivo,  con obbligo di venire a vedere la partita durante la  squalifica.  Comportamento:  E’ sempre obbligatorio il massimo rispetto per le persone che, in  sostanza, lavorano per il buon andamento del campionato, dei tornei  e di tutte le attività sportive e ricreative dello Sporting Cesate.   Non saranno mai ammessi comportamenti antisportivi, scorretti o  maleducati nei confronti di dirigenti, allenatori, ragazzi (siano questi  compagni di squadra o calciatori di altre squadre), nei confronti dei  genitori o del pubblico in generale.  L’educazione e la correttezza sono elementi fondanti dell’attività  dello Sporting Cesate, dei suoi atleti, degli allenatori, dei dirigenti,  dei genitori e di tutte le persone che a vario titolo frequentano il  Centro. Chiunque non si comporti in maniera rispettosa verrà allontanato  dallo Sporting Cesate Gestione materiale e delle strutture:   1.  Alla fine di ogni allenamento 4 ragazzi a turno dovranno aiutare il  mister o i dirigenti a portare e riporre in modo ordinato il materiale  nel magazzino 2.  Chiunque manometta o provochi danno alle strutture mobili e/o  immobili del Centro sarà obbligato a risarcire il danno come  previsto dalla normativa vigente.  3.  I dirigenti e gli allenatori , a turno, vegliano sui ragazzi anche  quando sono negli spogliatoi. Per questo motivo i ragazzi devono  fare la doccia e uscire dallo spogliatoio entro mezz’ora dalla loro  entrata .
Direttore Sportivo Cravero Angelo cell. 3335459915
aperto tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 12,00 e dalle ore 14,30 alle ore 24,00  tel. 02 99 42 330
LA SOCIETA’
   Copyright © S.S.D. SPORTING CESATE - Sede Amministrativa :: Via Dante  72 – 20020 Cesate (MI) :: Tel/Fax 02.9940153 ::
Centro Sportivo Comunale Via Dante 72 - 20020 Cesate (MI) tel/fax 02 9940153 - info: sportingcesate@gmail.com
Home Home Societā  Societā Squadre Squadre Prenotazioni Prenotazioni Sala Stampa Sala Stampa FotoGallery FotoGallery